POESIE

7 settembre 2015

LA TUA PENNA NERA

LA TUA PENNA NERA Ho qui con me la tua penna nera. E’ uno strano oggetto. Un oggetto ? La penna è anima viva tiene sangue incredibile […]
6 settembre 2015

VIVERE PER ODORARE

Ho maturato un discreto interesse a vivere. Seguo un’onda che mi attraversa. A figura intera è il sogno che raggiungo nella destrezza. Fuori dalla portata di […]
3 settembre 2015

ECCOMI

ECCOMI Mi prenderò cura delle parole che non ti ho detto, ma solo pensato un attimo mi prenderò cura di sapere a che ora aprirai i tuoi sogni. […]
1 settembre 2015

IMMENSO

Hai la lingua ammaestrata su di me. Dammi una penna e mugugni in quantità, sei esattamente la mia metà. Duri il sole, a me piace fare tenere la mia […]
26 agosto 2015

RICHETTO SAREBBE QUI

RICHETTO SAREBBE QUI Uno come Richetto manca per una decina di vite. Più manca più le notti sono mangiate dal fresco, le notti e il fresco sulla materia […]
18 agosto 2015

LEONARDO PRENDE IN MANO LA PELOTA DOPO AVERLA PICCHIATA

In un paese catturato dalle passioni nel mezzo del giorno spunta una scia che conduce al tutto.
11 agosto 2015

QUANDO IL MANGO MATURA PARECE MELONE

I sogni sono quelli che vediamo specchiati. Li possiamo vedere solo nel perfetto silenzio.
6 agosto 2015

SOLO IL MARE CI RENDE IMMENSAMENTE FELICI

Dai vieni qua, lasciati abbracciare come un fiore, come un fiore fammi sentire il tuo odore di mare, caramelle al limone e cioccolata fusa. Tu lo […]
31 luglio 2015

IMPOSSIBILE PESARE ASSIEME PAROLE E RISATE

Il giorno cappello si aggiunse e completò il mese portando con se una manciata di minuti indispensabili per ogni vita che ha in cima una storia. […]
28 luglio 2015

A PASSEGGIARE SUI CIELI SI DIVENTA LEGGERI

Ciao core mio e’ facile per te parlare con in mano un pezzetto di cuore altrui. I rapporti cavano fuori le croci di noi che giochiamo con […]
25 luglio 2015

COLORI

COLORI Dove i colori trasmettono impulsi non lo so, come si compongono le scelte che ci danno quelle distanze da avviare sulle strade, neanche questo so. […]
20 luglio 2015

EL CALOR QUEMA LA PELLE

Le parole bollite rimangono intere benché dette di domenica, infatti nell’incontro all’apice di un incrocio, con tutta evidenza favoriva la fabbrica dei denti. Il sugo che […]
18 luglio 2015

LA NEVE ESTIVA SCORRE SUL SOLE

Tra due ore, un’altro giorno seppellirà la mia notte indenne. E`sempre così quello che arriva all’improvviso si concede subito all’astuzia pignorando il suo valore per sempre. […]
13 luglio 2015

IL MIRACOLO SI SPOSTA DENTRO LE TESTE

Stare in piedi sotto il sole a sorreggere le tante parole, è l’impresa che compie l’uragano quando arrivi tu che mi tieni giusto dentro la tua […]
13 luglio 2015

CREDO ALLE OMBRE PIENE DI COLORI E RUMORI

Le ombre si nutrono di sfumature di nero colori incredibili che si allungano e diventare interruttore privilegiato di una forma di vita notturna. Quanto vive un’ombra […]
12 luglio 2015

VEDO

VEDO Vado al confine di me cosa c’e’ ? Il tuo niente ! Sei il mio perduto e ritrovato dubbio, continui a vivere nel cielo squisito […]
5 luglio 2015

QUELLO CHE SEMBRA CI PIACE

Arrivi dentro la campagna apri la stanza dalle tende gialle il vuoto si riempe immediatamente dentro le palle. Le mani le tengo una sulla penna e l’altra sul blocco […]
29 marzo 2015

ATTESA

La furia di uno sguardo si stampa su di me dentro e fuori la mia porta. Sento come una pioggia di vento e sabbia che copre l’attesa.
25 gennaio 2015

QUANDO LE LABBRA SI DISTANZIANO SORRIDONO

Ho urgenza di partorire un no.
18 gennaio 2015

VIVI

+ paura – gioia (si annullano.) + paura + gioia (si sommano.) – paura – gioia (si moltiplicano.) Vivi la paura vivi la gioia.
31 maggio 2017

ESSERE PIOGGIA COME VOGLIONO

Il mio proverbiale beneficio ad essere positivo, trova ostacolo dell’ io pensiero vagabondo. Questo me lo concedo, diversamente da qui, le nuvole scompaiono dopo un si, […]
29 maggio 2017

VERTICI

Scopro nel piacere che c’è un fuggiasco dentro me, voglioso di vertici.
26 maggio 2017

ODORI DI CUBA

Per quanto questi odori durino nell’aria vogliono mischiarsi mai. Lasciamoli la in mezzo a certi occhi e svariati nasi.
24 maggio 2017

QUIETE

Nessuno molesti la mia quiete, infarcita da qualche inferno.