POESIE

24 luglio 2017
ricotta

RICOTTA

La ricotta ? Mistero della vita.  
21 luglio 2017
odore

MALE X BENE

Il male e il bene stanno dentro la stessa culla. Che odore sei adesso ?    
19 luglio 2017
barca

IL PENSIERO CHE HO DI TE

La navigazione è partita con il suo carico di saluti e mortazza di Roma, una pizza pane che fa sognare. Imbarco e navigo sotto un sole […]
17 luglio 2017
occhi

OVUNQUE

Perché pensi sia eterno un pensiero assurdo che sta nei tuoi occhi ? Di eterno c’è il sospetto di esistere ovunque.
14 luglio 2017
ginko biloba

TRA I RAMI DEL GINKO BILOBA

Preferisco il bacio della mattina al sapore di un cornetto al tocco del sole tra i rami del Ginko Biloba. Loro si che sono eterni a se […]
12 luglio 2017

IL MARE MANGIA QUELLO CHE VUOLE

Erano mesi che ti guardavo affacciata sotto le paglie bianche sul mare di Pescara. Noi eravamo vestiti di oggi, perdevamo tutte le volte che respiravamo separati. Ma […]
10 luglio 2017

ANTONIETTO A SUA NONNA AVE (Antonietto 8 anni)

Mi arrendo a questa prigione di morbidezza.  
7 luglio 2017

VIOLENZA

Ogni forma di violenza è un ottimo beneficio per la mia intelligenza.
5 luglio 2017

CREDO ALLE OMBRE PIENE DI COLORI E RUMORI

Le ombre si nutrono di sfumature di nero colori incredibili che si allungano a diventare interruttore privilegiato di una forma di vita notturna. Quanto vive un’ombra […]
3 luglio 2017

STO A MANETTA

… e tu salti come una cavalletta … e io io, sto a manetta.
30 giugno 2017

IL GIORNO LAVORO DURANTE LA NOTTE MI SENTO BUGIARDO

Cosa me ne frega a me di quello che mi gira intorno. Intorno a me ci sei tu.
28 giugno 2017

UN GIORNO CAPIRAI MENO DI ADESSO

Mi giro sulla sedia leggo un appunto di Maggio sposto tutti i fogli dalla mia scrivania. Cerco il punto dove si avvera tutto e non si […]
26 giugno 2017

IN MEZZO AL MARE

Salgo sul treno, ti vengo a cercare in mezzo alle strade tra i morsi alle caviglie e un prato da inventare. Il fiuto è poca cosa […]
23 giugno 2017

NOTTE AI CARAIBI

Un bel tormento produce un succo diverso dalla spremitura.
21 giugno 2017

121

Mi piace mancare nei tuoi momenti migliori saperti vicina alla sazietà è la strada doverosa di quelle come te con la chiave in mano ad aprire […]
19 giugno 2017

CUBA

Nulla come Cuba appare e volatizza in un battito di ciglia.
16 giugno 2017

CONTATORE DI ONDE

È bello sapere che il tuo sorriso spacca così volentieri il piacere di consumarlo per il mio garbo. Si dice del destino, del senso che ha […]
14 giugno 2017

QUELLO CHE VEDI NEL SALVADANAIO

Il cancello si apre al click entra luce e il mondo si sposta senza un perchè. Perchè sarei rimasto a guardarti ore, ore a sentire i tuoi […]
12 giugno 2017

DA COME GUARDI IL MONDO IL MONDO CAMBIA

Ci sono persone che guardano il mondo solo dalla coda. Ci trovano il buco del culo.    
9 giugno 2017

CONCILIATORE DI SUONI

Sono sicuro che alle mie poesie, faccio del male eliminando quelle parole che fanno stare bene e poi aggiungo alcune cattive compagnie, loro me lo dicono, […]
17 dicembre 2017
pensieri

CHI COSA QUANDO

Chi eri prima di me ? Cosa sei adesso  che ci sono ? Cosa diventerai  quando non ci sarò più ?
9 dicembre 2017
carnevale

CARNEVALE

Debbo capire che grado ho nel  soffrire e se basta una gamba tesa e o un incontro che diventa un carnevale.
5 dicembre 2017
cuba

CUBA SI

Meglio essere pasto che ingrediente.
29 novembre 2017
cuba

AVENIDA

Ho misurato per il lato lungo del fiume la mia ingenuità, avevo appeso sul primo ramo dell’albero la domanda del secolo. Nulla mi avvicinava alla tecnica […]