POESIE

11 febbraio 2016

TU LEO TU ANTO

TU LEO TU ANTO Eccomi arrivato alla fine dei suoni, in uno specchio appare la parannanza che manca. Tu Leo tu Anto accomodatevi sulla poltrona dell’aereo. […]
11 febbraio 2016

PER ANTONIO CARAFA

PER ANTONIO CARAFA Caro mio ti assomigli da solo diventi tedioso. Il mare per te è un mucchio di sputi. Tu rappresenti il terreno aperto con […]
11 febbraio 2016

VIAGGIO

VIAGGIO Sarai la mia ombra che si torce nella gola. Matura senza altezza. Tu, diventami un saluto.
11 febbraio 2016

MANI

MANI Essere è¨ meglio di avere.