POESIE

6 marzo 2017

UN AMORE

Ho visto un amore volare via perdersi nell’aria   fino al manicomio di se stesso. Tu avresti atteso gli anni con me, avresti perso a briscola volentieri […]
3 marzo 2017

MENTRE MI USI

Che fai ? Dove stai in questo momento ? Dimmi solo che sei qua e ti posso guardare guardare. Quando ci vedremo voglio le tue labbra che si aprano […]
2 marzo 2017

PRIMA O POI TI GIRERAI

Attraversi il flagello dei miei occhi, lasciandovi luce eterna.  
1 marzo 2017

LA NEVE ESTIVA SCORRE SUL SOLE

Tra due ore, un altro giorno seppellirà la mia notte indenne. E`sempre così quello che arriva all’improvviso si concede subito all’astuzia pignorando il suo valore per […]
1 marzo 2017

COSA ME NE FACCIO

Cosa me ne faccio di una vita da secondo tempo ? La voglio con un calcio di rigore nella gola.  
28 febbraio 2017

INEVITABILMENTE

Quando un uomo lascia la sua strada a passi altrui inevitabilmente azzera tutto.  
27 febbraio 2017

TRE RIGHE

Un piacere mi veste ogni volta che apro il gruppo tre righe.
27 febbraio 2017

QUANDO PENSI

Quando pensi non mi piace più neanche fossi un verde di quel prato sbattuto sulla mattina. Una apparizione in mezzo al mazzo di questa confusione. Tu […]
26 febbraio 2017

QUELLO CHE SEMBRA CI PIACE

Arrivi dentro la campagna apri la stanza dalle tende gialle il vuoto si riempe immediatamente dentro le palle. Le mani le tengo una sulla penna e l’altra sul blocco […]
25 febbraio 2017

PURE IO PURE TU

Che tutte queste luci abbiano radici finissime da portarti dentro un prato secondario della tua fronte sembra anche a te incredibile ? Radici che riempono il vagone carico d’insoddisfazione perdono […]
24 febbraio 2017

VIVI

+ paura – gioia (si annullano.) + paura + gioia (si sommano.) – paura – gioia (si moltiplicano.) Vivi la paura vivi la gioia.  
23 febbraio 2017

OGNI GIORNO UNA CARTA DIVERSA

Spesso le sicurezze ce le danno gli altri gli stessi che ce le tolgono.
23 febbraio 2017

NUTELLA

Ti farò credere ad un certo programma che si spalma e sono desideri. Penserò  di gustarmi il mare e la sabbia quando ti sdrai fuori la mia portata. […]
11 febbraio 2017

DOLORE

Perchè un dolore sia intero deve nascere in un cuore e morire che sembri vero.  
30 dicembre 2016

IL MIO FUTURO UNA PALLA DI CARTONE

Ho iniziato a vivere da intatto tenendo presente il buono che ho dentro è il fascino di quello che mi sfugge. La sensazione che il mio […]
22 dicembre 2016

ASCIUGAMANO

Ho giorni che si compiono di un fascino ridicolo. Affoghi la faccia sulla mia schiuma per un tempo x. Domani schizzerai via coprendo con un’asciugamano la […]
21 dicembre 2016

TENEBRE

Un lume appartiene di più alle tenebre che le onde di mare ai miei piedi.  
6 settembre 2016

Paradiso

Il limite di ogni confine è questo paradiso !
5 settembre 2016

La montagna nera soffia di sera

Mai mangiare la mela in terra. Sa di merda.
2 settembre 2016

Un uomo

Ad un uomo concedigli un basta.
3 novembre 2017
poesie mascitti

DIVERSAMENTE DA QUI

Diversamente da qui estraggo il tappo e butto via il fiocco, l’unica formula che mi rimane addosso. Alla fine del suo uso mi piacerebbe vedere appese […]
1 novembre 2017
radici

SEMBRA INCREDIBILE

Le radici hanno  le curve che vogliono ?
30 ottobre 2017
colori

COLLEMATO

Nel duemila e statti zitta esce allo scoperto una parola nuova. La lingua è insaponata al punto giusto, l’aria di  Collemato sembra un autoclave di speranza […]
27 ottobre 2017
infinito

INFINITO

Al buio l’infinito è nella testa.