POESIE

11 febbraio 2016

OTTO KILI DI SMORFIE

OTTO KILI DI SMORFIE Reggi le pupille insieme le mie parole, dammi le mani e otto chili di smorfie. Un gatto e un topo che si […]
11 febbraio 2016

VAGONI ACCESI

VAGONI ACCESI Mi dava senso di starci, e tu che sentivi i miei vagoni accesi e i coglioni di scorta.
11 febbraio 2016

TU LEO TU ANTO

TU LEO TU ANTO Eccomi arrivato alla fine dei suoni, in uno specchio appare la parannanza che manca. Tu Leo tu Anto accomodatevi sulla poltrona dell’aereo. […]
11 febbraio 2016

PER ANTONIO CARAFA

PER ANTONIO CARAFA Caro mio ti assomigli da solo diventi tedioso. Il mare per te è un mucchio di sputi. Tu rappresenti il terreno aperto con […]
11 febbraio 2016

VIAGGIO

VIAGGIO Sarai la mia ombra che si torce nella gola. Matura senza altezza. Tu, diventami un saluto.
11 febbraio 2016

MANI

MANI Essere è¨ meglio di avere.
11 febbraio 2016

IO

IO Avrò la mia fiducia sarò dinuovo frottola. Il cielo mi acceca.  
11 febbraio 2016

IL DUBBIO

IL DUBBIO Il dubbio di vivere l’ immenso rimane vivo tra le ceneri. Tra le ceneri ripiglia fuoco.  
11 febbraio 2016

VIRTU’

VIRTU’ Le virtù dei popoli si misurano prima dal loro umorismo.  
11 febbraio 2016

ETERNI

ETERNI Un attimo si fisserà  tra le stelle avremo un giorno dietro l’altro. Saremo stati eterni per niente.  
11 febbraio 2016

SORRISO

SORRISO Voglio i tuoi dubbi che a me paiono fiocchi di neve.
11 febbraio 2016

OTTOBRE

OTTOBRE Era arrivato il giorno uno dell’imperatore.  
11 febbraio 2016

SEDATIVO

SEDATIVO L’anima degli asini resta sopra gli zoccoli. Io sedativo di te.  
11 febbraio 2016

IL MOTORE

IL MOTORE Il rumore del motore prendeva la piazza intera, volava via. Via. Portandosi lontano l’anima mia.  
11 febbraio 2016

FARFALLA

FARFALLA Ti ho vista mischiata al mondo e allo sguardo che penetrava nelle ossa. Il sole mi faceva impazzire rivolto su, davanti un pezzo di sorriso. […]
11 febbraio 2016

L’ACQUA

L’ACQUA Da te l’acqua viene giù tutti i giorni che vuoi scivola nella terra dentro le mie budella.  
11 febbraio 2016

IL MIO UMORE

IL MIO UMORE Diverti il mio umore quando mi porti le spighe del potere.
11 febbraio 2016

IO DI TE

IO DI TE Io di te ho fame e sete.
11 febbraio 2016

EROI

EROI Tutti sono eroi a tornare indietro.
11 febbraio 2016

EDIFICA LA TUA VIA

EDIFICA LA TUA VIA Il fiume profumato era diverso dal tuo sentiero.
9 giugno 2017

CONCILIATORE DI SUONI

Sono sicuro che alle mie poesie, faccio del male eliminando quelle parole che fanno stare bene e poi aggiungo alcune cattive compagnie, loro me lo dicono, […]
7 giugno 2017

LABBRA ASCIUTTE

Pensavo ad un caffè a labbra asciutte destinate a te. A te.
31 maggio 2017

ESSERE PIOGGIA COME VOGLIONO

Il mio proverbiale beneficio ad essere positivo, trova ostacolo dell’ io pensiero vagabondo. Questo me lo concedo, diversamente da qui, le nuvole scompaiono dopo un si, […]
29 maggio 2017

VERTICI

Scopro nel piacere che c’è un fuggiasco dentro me, voglioso di vertici.